III MUNICIPIO, CORBUCCI-LEONCINI: “CAPOCCIONI CERTIFICA VUOTO PNEUMATICO AMMINISTRAZIONE M5S” 

III MUNICIPIO, CORBUCCI-LEONCINI: “CAPOCCIONI CERTIFICA VUOTO PNEUMATICO AMMINISTRAZIONE M5S””Dopo essere stata assente per quattro mesi dal consiglio municipale, non aver votato il documento di bilancio, aver cambiato già due assessori ed aver dissolto la propria maggioranza, arrivata persino alle denunce, la Presidente del III municipio Roberta Capoccioni si è presentata in aula, come se nulla fosse e con il consueto ritardo di qualche mese, per relazionare il consiglio municipale sui primi sei mesi della sua amministrazione. Tre ore di intervento per certificare il vuoto pneumatico dell’amministrazione che guida nel disinteresse dell’opinione pubblica, che ormai lascia che gli attacchi alla maggioranza pentastellata arrivino direttamente dagli attivisti della prima ora, quelli a cui Grillo e la Raggi hanno tolto la facoltà di parlare e di decidere alcunché” lo dichiarano in una nota Francesca Leoncini, consigliere municipale del Partito Democratico in III municipio e Riccardo Corbucci, coordinatore del forum Legalità del Partito Democratico di Roma. “Gli unici fatti concreti della relazione della Presidente sono i cantieri avviati in sei plessi scolastici, grazie all’amministrazione precedente e finanziati dalla Regione Lazio e quelli di riqualificazione del mercato di Piazza Menenio Agrippa” spiegano i democratici “più lunga la collezione di mancate risposte sulla manutenzione delle strade e del verde, dove assessori e consiglieri rimpallano agli uffici le responsabilità dei mancati interventi. Nessuna notizia sulla chiusura del Tmb Ama Salario, ormai derubricato ad argomento minore da mettere in secondo piano rispetto alle foto di alberi finemente scolpiti e furgoncini mal parcheggiati, pubblicate ogni giorno dagli esponenti della maggioranza. Per non parlare dei tagli ai servizi sociali, che mettono a repentaglio l’assistenza a disabili e anziani”. “Capoccioni di nome e di fatto” concludono Corbucci e Leoncini “la maggioranza pentastellata del III municipio assomiglia sempre di più a quelle squadre di calcio, che stanno perdendo 4-0 e decidono di far girare la palla in difesa, nell’attesa del fischio finale da parte dell’arbitro. Un fallimento che è sotto gli occhi di tutti e che in VIII municipio ha portato alle dimissioni del minisindaco. Alla Capoccioni consigliamo di fare lo stesso, prima che sia la sua minoranza interna a sfiduciarla e ricondurla alle proprie responsabilità politiche”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...