IV ROMA, “UNITI NEL RICORDO DEL GIUDICE AMATO A 41 ANNI DALLA SUA UCCISIONE “

In evidenza

(AGENPARL) – mer 23 giugno 2021 IV ROMA, UNITI NEL RICORDO DEL GIUDICE AMATO A 41 ANNI DALLA SUA UCCISIONE
(Roma, 23 giugno )
“A quarantuno anni dalla sua scomparsa, ci uniamo nel ricordo del giudice Mario Amato brutalmente assassinato il 23 giugno del 1980 da un commando dei Nar in viale Jonio 272 nei pressi della fermata dove era solito prendere l’autobus a Montesacro”. Così in una nota Francesca Leoncini, assessore al Commercio, Personale e Sicurezza del III Municipio di Roma, il capogruppo in Consiglio Mario Novelli e i due coordinatori di Italia Viva Roma Marco Cappa ed Eleonora De Santis. ”Il ricordo di Mario Amato, ucciso per le sue inchieste cruciali sul terrorismo ”nero”, è stata una delle pagine più tragiche della nostra storia recente e auspichiamo possa rappresentare un esempio per tutti i cittadini, soprattutto i più giovani, e le istituzioni nell’intento di perseguire sempre verità e giustizia. Oggi ci siamo uniti ai familiari del giudice Amato nella consueta cerimonia di commemorazione presso il monumento che lo ricorda in viale Jonio insieme ai cittadini e ai rappresentanti istituzionali e delle Forze dell’Ordine”.

ITALIA VIVA ROMA, CONDANNA ATTI VANDALICI AL CINE VILLAGE PARCO TALENTI E SOLIDARIETÀ AD ANEC

In evidenza

Roma, Iv: Condanna atti vandalici a Cinevillage parco Talenti e solidarietà ad Anec Roma, Iv: Condanna atti vandalici a Cinevillage parco TALENTI e solidarietà ad Anec Roma, 2 giu. (LaPresse) – “Stanotte ignoti hanno vandalizzato l’area del Parco TALENTI dove è in corso di allestimento l’arena cinematografica estiva del CineVillage, l’evento dell’Estate romana organizzato da ANEC nel III Municipio e giunto alla sua terza edizione, danneggiando lo schermo e alcune strutture. Esprimiamo la nostra ferma condanna di quanto accaduto e la piena solidarietà al Presidente di ANEC Leandro Pesci e a tutti gli esercenti e gli operatori del settore cinematografico che sono impegnati a far ripartire le attività dopo la lunga pausa causata dalla pandemia”. Lo dichiarano in una nota Francesca Leoncini e Francesca Merola, responsabili Attività produttive e Cultura di Italia Viva Roma e i coordinatori romani di Marco Cappa ed Eleonora De Santis “Si tratta di un attacco inaccettabile al settore del cinema che, soprattutto a Roma, rappresenta un motore imprescindibile per la crescita culturale ed economica della città e a tutti gli operatori culturali e commerciali, che stanno collaborando attivamente per la realizzazione di questo bellissimo evento”, cocludono. POL LAZ ddn 021542 GIU 21

PRIMO MAGGIO: LEONCINI (Iv ROMA), LAVORO SIA MOTORE DELLA RIPARTENZA ANCHE NELLA CAPITALE

In evidenza

Primo maggio: Leoncini (Iv Roma), lavoro sia motore della ripartenza anche nella Capitale
Roma , 01 mag 19:24 – (Agenzia Nova) –
“I dati ISTAT e delle Camere di Commercio descrivono una situazione drammatica a Roma e nel Lazio in termini di posti di lavoro persi e imprese chiuse, a più di un anno di distanza dallo scoppio della pandemia e del primo lockdown ” lo dichiara in una nota Francesca Leoncini responsabile della Segreteria di Italia Viva Roma per commercio, impresa e turismo “Nella giornata del Primo Maggio, esprimo il mio sostegno e la mia vicinanza a tutti i lavoratori e le lavoratrici e alle imprese che hanno pagato un prezzo altissimo a causa della pandemia e a tutti coloro che stanno lottando per il proprio posto di lavoro o per tenere aperta la propria attività. Condivido le parole del Presidente Mattarella e auspico che anche a Roma il lavoro sia motore imprescindibile per la ripartenza dell’economia e dello sviluppo”.
(Com) ©️ Agenzia Nova – Riproduzione riservata

IV ROMA: FERMA CONDANNA DELLE PAROLE DI GRILLO, VERGOGNOSE E OFFENSIVE

In evidenza

Grillo: Iv Roma, parole vergognose ed offensive, ferma condanna NOVA0040 3 POL 1 NOV
Grillo: IV ROMA, parole vergognose ed offensive, ferma condanna
Roma, 22 apr – (Nova) – Le parole con cui Beppe Grillo in un
video messaggio pubblico commenta le accuse di stupro
rivolte al figlio e ad altri suoi amici “sono ripugnanti e
offensive non solo nei confronti della ragazza coinvolta, ma
di tutte le donne che hanno subito violenza”. Lo dichiarano
in una nota le donne, rappresentanti istituzionali e
dirigenti politiche di Italia Viva Roma “Usare la propria
notorieta’ e il proprio potere mediatico per assolvere
sostanzialmente il figlio calpestando in un colpo solo la
dignita’ della vittima e il ruolo dei magistrati –
aggiungono – conferma la perversa concezione della giustizia
che hanno avuto i grillini in questi anni: una gogna
mediatica usata come arma per eliminare gli avversari
politici e prevaricare i cittadini incuranti di ogni
diritto. Dal momento che ad oggi non risulta che siano
pervenute delle scuse ufficiali da parte di Grillo, ci
auguriamo che almeno il M5s, a cominciare dalle donne e
dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, prenda le distanze
dalle parole offensive e vergognose di Grillo, come segno di
rispetto verso tutte le donne”. (Com)
NNNN

ITALIA VIVA MUNICIPIO III: APPROVATO ATTO PER STOP O RIDUZIONE CANONI IN LOCALI COMMERCIALI ATER E COMUNALI

In evidenza

Municipio Roma III: Iv, ok ad atto stop o riduzione canoni in locali commerciali Ater o comunali NOVA0054 3 POL 1 NOV
Municipio Roma III: Iv, ok ad atto stop o riduzione canoni in locali commerciali Ater o comunali
Roma, 19 apr – (Nova) – “Il Consiglio del III Municipio ha
approvato all’unanimita’ una proposta di ordine del giorno,
presentato da Italia Viva, per chiedere agli enti
proprietari (Ater e Comune di Roma) di locali ad uso
commerciale presenti sul territorio municipale di ridurre o
sospendere i canoni di affitto per venire incontro alle
difficolta’ economiche dei gestori causate dalla crisi e
dalle restrizioni per limitare il contagio da Covid 19″. Lo
dichiarano in una nota Francesca Leoncini, assessore al
Commercio del Municipio Roma III Montesacro, Mario Novelli,
capogruppo di Italia Viva in Consiglio e i coordinatori di
Italia Viva in III Municipio Anna Punzo e Fabio Cerritelli
“Le misure adottate dal governo Draghi per sostenere le
attivita’ economiche e uscire dalla crisi e dall’emergenza
sanitaria vanno nella giusta direzione, ma siamo convinti
che a Roma si possa dare in questo modo un sostegno
ulteriore alle aziende in difficolta’. Grazie a tutti i
consiglieri che con il loro voto hanno sostenuto il nostro
atto: nei prossimi giorni, attraverso i nostri
rappresentanti istituzionali a tutti i livelli, verra’
avviato un percorso di interlocuzione con i suddetti enti
per verificare la concreta attuazione di di questa
richiesta”, concludono gli esponenti di Italia viva. (Com)
NNNN

8 MARZO 2021: LEONCINI-SCAZZOCCHIO (ITALIA VIVA ROMA) , LAVORO E IMPRESA, SI RIPARTA DALLE DONNE

In evidenza

8 marzo: Leoncini-Scazzocchio (Iv Roma), lavoro e imprese, si riparta da ruolo donne NOVA0242 3 POL 1 NOV
8 marzo: Leoncini-Scazzocchio (Iv Roma), lavoro e imprese, si riparta da ruolo donne
Roma, 08 mar – (Nova) – “A un anno di distanza dallo scoppio
della pandemia e del primo lockdown, i dati Istat e delle
Camere di commercio ci dicono che le donne hanno pagato il
prezzo piu’ alto della crisi innescata dall’epidemia da
Covid”. Lo dichiarano in una nota Francesca Leoncini
responsabile della Segreteria di Italia Viva Roma per
commercio, impresa e turismo e Bruno Scazzocchio,
responsabile Lavoro e Professioni. “I dati Istat del terzo
trimestre del 2020 relativi all’occupazione nel Lazio ci
rivelano che tra i 116mila addetti licenziati ben 61mila
sono lavoratrici, dati che si aggiungono a quelli allarmanti
sui soggetti inattivi (piu’ che doppi rispetto agli uomini)
e all’azzeramento della crescita e alla perdita di imprese a
guida femminile. Riteniamo che nella giornata dell’8 marzo
sia importante ricordare che il ruolo delle donne nel lavoro
e nell’impresa sia motore imprescindibile per la ripartenza
dell’economia e dello sviluppo a Roma e nel Lazio”. (Com)
NNNN

ROMA, ITALIA VIVA: A PIAZZA SCOTTI NEL XII MUNICIPIO TRIPUDIO DELL’INCOMPETENZA A 5 STELLE

In evidenza

Roma: Italia viva, a piazza Scotti nel XII Municipio il tripudio dell’incompetenza a cinque stelle NOVA0068 3 POL 1 NOV
Roma: Italia viva, a piazza SCOTTI nel XII Municipio il tripudio dell’incompetenza a cinque stelle
Roma, 13 feb – (Nova) – “Quello che abbiamo visto stamattina
a piazza SCOTTI e’ il tripudio dell’incompetenza targata 5
stelle. Un disastro immane da tutti i punti di vista: lo
stravolgimento totale e insensato della viabilita’,
l’assenza di confronto con i commercianti e i cittadini, la
mancanza di visione e progettualita’ sono le caratteristiche
dell’assurdo progetto di riqualificazione di piazza Carlo
Alberto SCOTTI nel quartiere di Monteverde nel XII Municipio
governato dall’amministrazione grillina”. Cosi’ in una nota
Francesca Leoncini, Rita Lattanzi, Ettore Luttazi e Carlo
Famiglietti del coordinamento cittadino di Italia Viva Roma
che hanno incontrato i commercianti e alcuni residenti
insieme alla coordinatrice del XII Municipio Patrizia Di
Carlo. “Ci chiediamo come si possa immaginare di
riqualificare un’area ad alta densita’ abitativa e
commerciale tagliando parcheggi e compromettendo gravemente
la viabilita’ dell’intero quadrante senza confrontarsi con
chi ci vive e vi lavora quotidianamente e soprattutto come
sia possibile che un progetto del genere possa aver ricevuto
dei pareri di fattibilita’ positivi. Su questo aspetto siamo
decisi ad andare a fondo con tutti gli strumenti possibili e
a fare luce per andare incontro alle esigenze di cittadini e
commercianti”, concludono. (Com)
NNNN

SABATO 5 DICEMBRE ORE 10: INAUGURAZIONE MERCATO MONTESACRO A VIALE ADRIATICO

ROMA: DOMANI INAUGURAZIONE NUOVO MERCATO MONTESACRO DI VIALE ADRIATICO =

ADN0815 7 CRO 0 ADN CRO RLA ROMA: DOMANI INAUGURAZIONE NUOVO MERCATO MONTESACRO DI VIALE ADRIATICO = Presidente del III Municipio, ‘struttura verrà riconsegnata ai cittadini’ Roma, 4 dic. (Adnkronos) – Domani, alle ore 10, si terrà l’inaugurazione del Mercato Montesacro, lo storico mercato di viale Adriatico, alla presenza di Giovanni Caudo e Francesca Leoncini, rispettivamente presidente e assessora al commercio del Municipio Roma III. ”Si tratta della ristrutturazione, attesa da un decennio, di un manufatto importante inserito in un contesto di pregio, con il parco del Carrubo alle spalle, che puntiamo a riqualificare e che corrisponde alla precisa idea di rinascita per una parte della città oggi in sofferenza. Questo ambiente, prima molto più asfittico, riapre completamente rinnovato. Un ottimo risultato a cui abbiamo lavorato tutti e domani, finalmente, questa struttura verrà riconsegnata ai cittadini”, ha spiegato Giovanni Caudo, in una nota. ”Nel complesso – ha detto Francesca Leoncini – si contano 15 posteggi: tutti occupati tranne 3 ortofrutta, la pescheria ed il punto ristoro che verranno assegnati con un bando. Verrà riqualificato, al più presto, anche il piazzale antistante per consentire la sistemazione di tavolini e trasformare il mercato dandogli una dimensione di aggregazione anche sociale. Inoltre, a breve, saranno riqualificati i giardini con l’area giochi di via della Verna, dietro il mercato”. Alle 10:30, dopo il taglio del nastro, il Quintetto dell’Accademia degli Ostinati darà il via a una piccola esibizione. Prevista anche una piccola degustazione offerta dai commercianti dello stesso mercato e dall’Hosteria Magna e bevi. (Cro/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 04-DIC-20 13:24 NNNN

LEONCINI-CASINI (Italia Viva): TENERE APERTI I FIORAI NEI MERCATI NEI FESTIVI E PREFESTIVI

Roma, 07 nov 17:42 – (Agenzia Nova) – “Mentre la crisi innescata dal coronavirus e le misure di contenimento previste dal dpcm del 3 novembre, continuano a mettere a dura prova le attività commerciali della Capitale, sui provvedimenti inerenti i mercati a Roma regna la confusione più totale, senza che l’inadeguata amministrazione grillina della Raggi senta l’esigenza intervenire a sostegno”. Lo dichiarano in una nota congiunta i due esponenti di Italia Viva e assessori al Commercio e Attività produttive del II e III Municipio, Valerio Casini e Francesca Leoncini. “Una nota del dipartimento Attività produttive, infatti, senza fare alcuna chiarezza sui provvedimenti del decreto e senza tenere conto della complessa articolazione della realtà romana dei mercati, ritiene che vadano chiusi indiscriminatamente tutti gli esercizi commerciali non alimentari all’interno dei mercati su sede propria e impropria,compresi i fiorai. Per questo motivo, abbiamo provveduto immediatamente a scrivere una nota al Dipartimento in cui ribadiamo la necessità di tenere aperti i fiorai all’interno dei mercati nei festivi e prefestivi, proprio in seguito alla definizione del Ministero delle Politiche agricole di dette attività commerciali come rientranti fra le coltivazioni agricole e determinandone la riapertura immediata già durante il precedente lockdown. Auspichiamo quindi una risposta rapida da parte del Dipartimento in modo da non aggravare con interventi inadeguati le condizioni già precarie in cui operano le attività commerciali della Capitale”, concludono i due esponenti di Italia Viva. (Com) ©️ Agenzia Nova – Riproduzione riservata

ROMA: EMILIANO BONO E MARIO NOVELLI ADERISCONO A ITALIA VIVA

Roma: Emiliano Bono e Mario Novelli aderiscono a Italia viva NOVA0051 3 POL 1 NOV
Roma: Emiliano Bono e Mario Novelli aderiscono a Italia viva
Roma, 04 set – (Nova) – “Diamo il nostro piu’ cordiale
benvenuto a Emiliano Bono e Mario Novelli che hanno scelto
di aderire a Italia Viva, contribuendo ad arricchire la
squadra di Roma e del III Municipio con la propria
esperienza politica fatta di impegno, passione, competenza
al servizio dei cittadini e del territorio”. Lo dichiarano
in una nota congiunta Francesca Leoncini, assessore al
Commercio e attivita’ produttive del Municipio Roma III
Montesacro e Marco CAPPA ed Eleonora De Santis, coordinatori
di Italia Viva Roma. “In particolare, Emiliano Bono ha
militato nel centro destra romano ricoprendo l’incarico di
presidente della commissione scuola del III Municipio dal
2008 al 2013 e di capogruppo dell’opposizione dal 2016 al
2018, contribuendo a sfiduciare la disastrosa
amministrazione grillina. Mario Novelli, invece, e’ stato
eletto per la prima volta nel 2016 nelle liste del M5S in
III Municipio dove ha ricoperto il ruolo di Presidente del
Consiglio e poi rieletto nel 2018, dove e’ stato capogruppo
del M5S fino ad oggi, prima di aderire a Italia Viva. Pur
provenendo da percorsi politici differenti, Emiliano Bono e
Mario Novelli hanno condiviso le battaglie riformiste di
Matteo Renzi e il desiderio di riscattare la citta’ di Roma,
la nostra amata Capitale, dal degrado in cui e’ sprofondata
a causa della fallimentare esperienza di governo della
giunta guidata dalla Raggi. A loro vanno i nostri piu’
sinceri auguri di buon lavoro per costruire insieme
l’alternativa riformista al populismo della destra e del M5S
a Roma e proseguire nell’azione di buon governo
dell’Amministrazione di centro sinistra in III Municipio
guidata da Giovanni Caudo” concludono gli esponenti di
Italia Viva Roma. (Com)
NNNN