PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A CONSIGLIERA DELL’ASSEMBLEA CAPITOLINA

In evidenza

Sono Francesca Leoncini, ho 43 anni e sono un’insegnante di Lettere nella scuola media.

Impegnata in politica fin dagli anni dell’Università, sono stata eletta per la prima volta nel 2013 come Consigliera nel III Municipio di Roma “Montesacro”, dove ho ricoperto anche il ruolo di Presidente del Consiglio. Dal 2018 ricopro la carica di assessora al Commercio, Personale e Sicurezza nella giunta municipale.

Mi candido al Comune di Roma alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021 per dare alla mia città e ai suoi abitanti un futuro migliore e una qualità della vita all’altezza di una capitale europea.

In questo video presento la mia candidatura nella lista civica Calenda sindaco

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2021: MI CANDIDO COME CONSIGLIERA A ROMA NELLA LISTA CIVICA CALENDA SINDACO

In evidenza

SI PARTE!

Ho firmato l’accettazione della candidatura a Consigliera dell’Assemblea Capitolina nella lista civica Calenda sindaco.

Dopo otto anni di impegno politico-amministrativo in Terzo Municipio iniziato nel 2013 prima come Consigliera e poi dal 2018 come Assessora al Commercio e Attività Produttive, Personale e Sicurezza nell’attuale giunta, ho deciso di proseguire il mio impegno a sostegno della candidatura di Carlo Calenda a sindaco di Roma.

Negli ultimi anni la nostra bellissima città ha subìto le conseguenze dell’assenza di un governo credibile e adeguato, in grado di assicurare ad essa un ruolo di primo piano e ai suoi abitanti una qualità della vita all’altezza delle altre capitali europee.
Dai rifiuti alla mobilità, dai servizi socio- educativi al rilancio del commercio su area pubblica e privata sono molteplici le priorità che attendono una soluzione e che la disastrosa gestione della giunta Raggi ha consegnato al degrado.

Penso che sia giunto il momento di voltare pagina e cambiare il futuro della nostra amatissima città, ma per farlo sono convinta che ci sia bisogno dell’impegno civico di tutti i Romani e Carlo Calenda sia la persona più adatta a incarnare questa volontà di riscatto.

Io ci sono. Per cambiare Roma, sul serio.