Comunicato stampa: Leoncini – Punzo – Ricozzi: Primarie PD Lazio, soddisfazione risultato Bonaccorsi in III Municipio

Comunicato stampa Roma 18/02/2014
Leoncini – Punzo – Ricozzi: Primarie PD Lazio, soddisfazione risultato Bonaccorsi in III Municipio

“A conclusione delle primarie del 16 febbraio che hanno eletto Fabio Melilli nuovo Segretario del Partito Democratico del Lazio, al quale vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, esprimiamo grande soddisfazione per il risultato conseguito a Roma ed in particolare nel III Municipio dalla sua principale sfidante, Lorenza Bonaccorsi” lo comunicano in una nota congiunta Francesca Leoncini ed Anna Punzo, consigliere del III Municipio di Roma e candidate nella lista a sostegno di Lorenza Bonaccorsi nel IV Collegio, comprendente i territori del III e IV Municipio “Nel III Municipio di Roma, infatti, la lista Bonaccorsi ha conseguito più del 52% dei consensi contro il 38% della lista Melilli. Un risultato superiore alla media cittadina, altrettanto lusinghiero, di almeno dieci punti percentuali, che premia, inoltre, lo sforzo e l’impegno sul territorio di amministratori come i Consiglieri Fabio Dionisi, Angelo Massacci e dirigenti come i segretari dei Circoli PD Talenti e PD Vigne Nuove Roberta Leoncini e Massimo Nardini, in grado di attirare la maggioranza del consenso politico nel III Municipio”. Soddisfatto anche il Presidente dell’Assemblea del PD del III Municipio, Claudio Maria Ricozzi “Il risultato della lista Bonaccorsi alle Primarie in III Municipio consolida un quadro in cui va riconosciuto che il gruppo dirigente del PD che l’ha sostenuta ha dimostrato di saper catalizzare oltre il consenso elettorale nelle urne, anche la maggioranza del consenso politico sul territorio”.

LEONCINI-PUNZO: Giorno del Ricordo, mantenere viva la memoria

AGENPARL) – Roma, 10 feb – “Nel Giorno del Ricordo ci uniamo alla commemorazione delle migliaia di italiani vittime dell’eccidio delle foibe e dell’esodo delle popolazioni della Venezia Giulia e della Dalmazia dalle loro terre ” lo rendono noto in un comunicato congiunto Francesca Leoncini ed Anna Punzo, consigliere del Partito Democratico del III Municipio di Roma “A dieci anni dalla legge che istituisce il Giorno del Ricordo riteniamo che le Istituzioni ad ogni livello ed il mondo della scuola debbano operare d’intesa per mantenere viva la memoria dei tragici fatti perpetrati dal 1943 al 1947 sul confine orientale ad opera dalle truppe di Tito, per oltre 60 anni dimenticati, affinché la radice dell’odio che ha generato quegli orrori sia estirpata una volta per sempre e questi non si ripetano mai più”.