CASINI-LEONCINI (IV): SODDISFAZIONE PER PROGETTO SPESA SOSPESA

LUNEDÍ 6 APRILE

Coronavirus: Casini-Leoncini (Iv), soddisfazione per progetto “spesa sospesa”

NOVA0112 3 POL 1 NOV CRO Coronavirus: Casini-Leoncini (Iv), soddisfazione per progetto “spesa sospesa” Roma, 06 apr – (Nova) – Gli assessori al Commercio e attivita’ produttive del II e III Municipio di Roma ed esponenti di Italia viva, Valerio Casini e Francesca Leoncini, esprimono soddisfazione per il progetto “spesa sospesa”. “L’emergenza Coronavirus sta inevitabilmente accrescendo il disagio sociale di numerosi nuclei familiari e soggetti fragili e aumentando la platea di chi necessita di un sostegno immediato. Per questo – si legge in una nota congiunta -, in attesa dell’erogazione dei buoni spesa, abbiamo ritenuto di dare una risposta immediata alle famiglie in difficolta’ istituendo con una direttiva di giunta il progetto della ‘spesa sospesa’ grazie al quale, negli esercizi commerciali aderenti, i cittadini possono donare prodotti alimentari non deperibili che verranno poi ritirati e distribuiti dalle associazioni di volontariato e di Protezione Civile e dal comitato locale della Cri ai nuclei familiari indicati dai Servizi Sociali. Ad oggi sono 23 gli esercizi commerciali della Grande Distribuzione che hanno aderito nei nostri territori, oltre al Panificio Panis in II municipio, al mercato Sacchetti e alla Galleria commerciale Porta di Roma in III Municipio che ha contribuito con una donazione di generi alimentari. Non possiamo che esprimere grande soddisfazione per la risposta di solidarieta’ con cui e’ stata accolta l’iniziativa promossa nei nostri Municipi e per questo ringraziamo tutti i punti vendita aderenti oltre ai tantissimi cittadini che con la loro generosita’ – concludono gli assessori – stanno aiutando chi, piu’ di altri, sta soffrendo in questo difficile momento”. (Com) NNNN

CASINI-LEONCINI (IV): DAL CAMPIDOGLIO SUBITO MISURE A SOSTEGNO DI TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI

In evidenza

GIOVEDÌ 26 MARZO 2020 19.22.18

Coronavirus: Casini-Leoncini (Iv), da Campidoglio subito misure a sostegno tutte attivita’ commerciali

NOVA0318 3 POL 1 NOV Coronavirus: Casini-Leoncini (Iv), da Campidoglio subito misure a sostegno tutte attivita’ commerciali Roma, 26 mar – (Nova) –

In una nota congiunta i due assessori al Commercio e alle Attivita’ produttive dei Municipi Roma II e III ed esponenti di Italia Viva Valerio Casini e Francesca Leoncini, dichiarano: “Apprendiamo dalla sindaca di Roma che il Campidoglio sta studiando come eliminare il canone Cosap per sostenere le attivita’ commerciali della citta’ di Roma in questa difficile fase a causa delle misure di contenimento dal contagio da Covid-19”. “Possiamo dire che finalmente – aggiungono – e’ stata accolta la proposta fatta dal II e dal III Municipio di Roma alla sindaca per sostenere tutte le attivita’ commerciali, in seguito all’emanazione del Dpcm dell’8 marzo, sospendendo il pagamento del canone Cosap per chi e’ titolare di concessioni. E’ passato fin troppo tempo da quando sono state adottate le prime misure restrittive e le imprese dei nostri territori cosi’ come quelle della Capitale rischiano di rimanere chiuse e l’emergenza potrebbe inevitabilmente protrarsi per mesi. Riteniamo che le imprese non debbano scontare ulteriormente l’inerzia della sindaca e che sia compito di Municipi e amministrazione capitolina sostenere le aziende consentendo loro, cessata l’emergenza, di riaprire e ripartire con tutte le agevolazioni possibili”. (Com) NNNN